Menu principale

Ti trovi in:

Home » Territorio » Il paese di Sant'Orsola Terme

Sant'Orsola Terme - Comune della sponda destra della Valle del Fersina

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Venerdì, 25 Marzo 2016
Immagine decorativa

Il Comune di Sant'Orsola Terme è formato dalle frazione di Mala e Sant'Orsola e da circa una cinquantina di nuclei masi sparsi dislocati sui fianchi nord-orientali di Costalta. E' situato sulla sponda orografica destra del torrente Fersina a 925 m. sul livello del mare e si estende su un vasto territorio, 15,42 chilometri quadrati, in gran parte boschivo, compreso tra lo spartiacque con la valle di Pinè, il torrente Fersina e il passo Redebus. E' il centro più popoloso della Val del Fersina ed il numero dei suoi abitanti, a fine novembre 2013 è di 1.102.

Dal punto vi sita economico l'attività sono basata principalemente sull'agricoltura ed in particolare, al fianco della più tradizionale zootecnia, si è specializzata nella coltivazione e nella lavorazioni dei piccoli frutti, realtà che ha fatto crescere e sviluppare fino a farne diventare leder non solo italiano l'omonima cooperativa agricola. Gran parte della popolazione però è occupata nel settore terziario con una forte percentuale di pendolarismo quotidiano che gravità sui centri più vicini di Pergine Valsugana e Trento.

Da sempre il Comune di Sant'Orsola Terme ha sfruttato come risorsa l'acqua termale che a portato un discreto sviluppo turistico, facendolo diventare il principale centro turistico della "Valle incantata". Nel corso del 2011 ha riottenuto, da parte del Ministero della Salute, il riconoscimento della terapeuticità dell'acqua minerale Pegara, sgorgante nell'ambito della concessione denominata "Bagni di Sant'Orsola" per la terapia inalatoria nel trattamento delle patologie rinofaringee e delle vie respiratorie e per la terapia idropinica per favorire la digestione e le funzioni epatobiliari.

Per un approfondimento è scaricabile la relazione di Sandra Roner "Sant'Orsola: Comune della sponda destra della Valle del Fersina"

 

Immagine decorativa

Auto: 
Autostrada A22 del Brennero, uscita Trento Sud (se provenienti da Verona) o uscita Trento nord (se provenienti da Bolzano). 
S.S. 47 della Valsugana, uscita Pergine centro (provenienza sia da Trento che dal Veneto).

Viaggio con trasporti pubblici:
Stazione FS di Trento (linea Monaco-Roma). 
Stazione FS di Pergine Valsugana (linea della Valsugana, Trento-Venezia). 
Collegamento pullman Trentino Trasporti: da Trento.

Aeroporti più vicini: 
Verona - Aeroporto Valerio Catullo 
Venezia - Aeroporto Marco Polo 
Bergamo - Orio al Serio
Bolzano - Aeroporto Bolzano Sud